Agesci nazionale Agesci Sicilia Zona dello Stretto
Branca L/C
Branca E/G
Branche R/S
Capi
Protezione Civile
 
ZONA DELLO STRETTO
Home
Comitato ed Incarichi
Gruppi
Eventi
Documenti
Rassegna Stampa
Villetta B.P. 
News in Pdf 
 
BRANCHE
Branca L/C
Branca E/G
Branca R/S
 
ALTRO
Campi formazione
Protezione Civile
Pace
Non violenza
Solidarietà
Arcidiocesi
 
MASCI
Comunità
 
CALENDARIO EVENTI
 
LINK
AGESCI.org - Sito nazionale
Campo Regionale 2012
Rivendita scout Cooperativa La Nuova Zagara
MASCI Sicilia
Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Dipartimento della Protezione Civile
Progetto Baobab
Forum del Terzo Settore
Siti Cattolici Italiani
Centro Servizi per il Volontariato
Rete Lilliput - Per un'economia di giustizia
TuttoScout - Gli Scout in Italia
Portale del Progetto OpenScout
 
CONTATORE ACCESSI
739677
 
23 Aprile 2007

Il bosco dei ricordi

A tutti i gruppi Scout

Comunicato Stampa dell'Azienda Regionale Foreste Demaniali, Ufficio Provinciale di Messina

L'Azienda Foreste Demaniali di Messina in collaborazione con il comune di Messina Ass.ti alla Pubblica Istruzione e all'Anagrafe organizzano la giornata del bosco dei ricordi che si terrà il 28.04.07 ore 09,30 nei pressi del vivaio forestale Ziriò sui Colli S. Rizzo.
Con riferimento alla L.N. 113 del 1992 per ogni nato nel territorio comunale sarà messo a dimora un albero. Il Comune di Messina provvederà a porre una targhetta all'albero con il nome del nascituro e a donare ai genitori una pergamena a ricordo dell'iniziativa. L'area estesa circa 7000 mq. sarà interessata dalla messa a dimora delle seguenti piante: Acero campestre; Acero montano; Castagno; Roverella; Carrubo; Robinia, Frassino maggiore; Frassino Minore; Alloro; Cerro; Leccio; Pino d'Aleppo; Pino Domestico; Douglasia; Quercia rossa e Ginkgo Biloba.
Con il progetto "Il bosco dei ricordi" si vuole continuare l'opera intrapresa negli anni passati, da parte dell'Amministrazione Forestale, di mettere a dimora delle piante in una parte del territorio demaniale con una funzione prettamente educativa e di sensibilizzazione delle coscienze. La fornitura e la messa a dimora delle piantine sarà a carico dell'Azienda Forestale che si interesserà anche della manutenzione e messa in sicurezza dell'area oggetto del progetto.

  Il Dirigente della U.O.B. 1-B
"Gestione Demanio Orientale
Attività Promozionali e Divulgative"
Dott. Ettore Lombardo

Scarica Documento il_bosco_dei_ricordi.pdf
   


Torna alla pagina principale