Agesci nazionale Agesci Sicilia Zona dello Stretto
Branca L/C
Branca E/G
Branche R/S
Capi
Protezione Civile
 
ZONA DELLO STRETTO
Home
Comitato ed Incarichi
Gruppi
Eventi
Documenti
Rassegna Stampa
Villetta B.P. 
News in Pdf 
 
BRANCHE
Branca L/C
Branca E/G
Branca R/S
 
ALTRO
Campi formazione
Protezione Civile
Pace
Non violenza
Solidarietà
Arcidiocesi
 
MASCI
Comunità
 
CALENDARIO EVENTI
 
LINK
AGESCI.org - Sito nazionale
Campo Regionale 2012
Rivendita scout Cooperativa La Nuova Zagara
MASCI Sicilia
Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Dipartimento della Protezione Civile
Progetto Baobab
Forum del Terzo Settore
Siti Cattolici Italiani
Centro Servizi per il Volontariato
Rete Lilliput - Per un'economia di giustizia
TuttoScout - Gli Scout in Italia
Portale del Progetto OpenScout
 
CONTATORE ACCESSI
739250
 
26 luglio 2011

18 Ragazzi scout dell'AGESCI di Messina al 22° Jamboree Mondiale in Svezia

 18 Ragazzi scout dell

Messina sarà rappresentata da 18 giovani al prossimo 22° Jamboree, raduno mondiale quadriennale degli scout, che si svolgerà in Svezia nella località di Rikanby dal 27 Luglio al 7 Agosto 2011.
I ragazzi partiranno giovedì dell'aeroporto di Catania insieme ad altri scout Siciliani e si incontreranno a ROMA con altri scout provenienti da altre Regioni dove formeranno il Contingente ITALIANO.
I ragazzi e le ragazze appartenenti alle associazioni A.G.E.S.C.I. (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) e C.N.G.E.I. (Corpo Nazionale Giovani Esploratori-trici Italiani), si uniranno agli altri 1500 coetanei provenienti dalle regioni italiane, per formare il contingente F.I.S. (Federazione Italiana Scoutismo), unica associazione riconosciuta dal W.O.S.M. (World Organization Scout Movement) e dal W.A.G.G.G.S. (World association girl Guide (and) girl Scout).
L'evento prevede la riunione di 38.000 giovani, in un rituale «inventato» nel 1907 dal fondatore del movimento Lord Robert Baden Powell.
Il Jamboree, parola che dal lessico indiano significa incontro di tribù, doveva a detta del fondatore: "favorire lo scambio reciproco, la simpatia e l'armonia tra i giovani al fine di sviluppare la solidarietà attraverso lo spirito mondiale scout, così da poter contribuire allo sviluppo della Pace, della Felicità nel mondo e della Buona volontà tra gli uomini".
L'ideale educativo, per lo sviluppo della Pace e della Tolleranza verso le differenze culturali, è rimasto immutato e sarà vissuto in prima persona con fantastiche opportunità. ragazze e ragazzi interagiranno con altri giovani provenienti da differenti paesi e culture, costruendo insieme, attraverso varie e divertenti esperienze, solidarietà e comprensione di là delle barriere culturali e geografiche.
Scopriranno come un cittadino del mondo altro non è che un nuovo amico.
Un'immensa "città di tende" accoglierà gli scout offrendo ai partecipanti un vasto programma di attività, ma allo stesso tempo, affiderà grande importanza all'attitudine del singolo confidando nelle sue doti di socializzazione. Il tema scelto per questa edizione è Simply Scouting - Semplicemente Scout.
Per tutta la durata dell'evento, le ragazze e i ragazzi svilupperanno nuove capacità e condivideranno le loro competenze ed esperienze. Lavoreranno per una più grande capacità di comprensione delle altre culture facendo quello che amano di più: semplicemente scautismo!
I 18 ragazzi scout della "Zona dello Stretto" nel mese di Maggio in occasione dei festeggiamenti del 100° dello Scoutismo svoltosi in Fiera sono stati salutati ufficialmente da oltre 1200 scout di Messina e Provincia dov'è stato consegnato loro un quadernone in Cuoio lavorato e intagliato realizzato dal Capo Tanino Parlato con tantissimi messaggi di pace scritti dai ragazzi da portare alla volta della Svezia, dove quest'anno si svolgerà il ventiduesimo World Scout Jamboree, un incontro di tutti gli scout del mondo all'insegna della fratellanza e della pace.

  Fraternamente
Nino Corriera


Torna alla pagina principale