Agesci nazionale Agesci Sicilia Zona dello Stretto
Branca L/C
Branca E/G
Branche R/S
Capi
Protezione Civile
 
ZONA DELLO STRETTO
Home
Comitato ed Incarichi
Gruppi
Eventi
Documenti
Rassegna Stampa
Villetta B.P. 
News in Pdf 
 
BRANCHE
Branca L/C
Branca E/G
Branca R/S
 
ALTRO
Campi formazione
Protezione Civile
Pace
Non violenza
Solidarietà
Arcidiocesi
 
MASCI
Comunità
 
CALENDARIO EVENTI
 
LINK
AGESCI.org - Sito nazionale
Campo Regionale 2012
Rivendita scout Cooperativa La Nuova Zagara
MASCI Sicilia
Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Dipartimento della Protezione Civile
Progetto Baobab
Forum del Terzo Settore
Siti Cattolici Italiani
Centro Servizi per il Volontariato
Rete Lilliput - Per un'economia di giustizia
TuttoScout - Gli Scout in Italia
Portale del Progetto OpenScout
 
CONTATORE ACCESSI
738855
 
12 aprile 2011

Augurio di Buona Strada

Carissimi,
desideravamo esprimere a nome di tutta la Zona dello Stretto un augurio di Buona Strada nei confronti di Nunzio Zagara e Natale Di Bartolo, rispettivamente eletti al ruolo di Responsabile Regionale e Incaricato Regionale all'Organizzazione (I.R.O.).
Riteniamo che la fiducia conferitagli dall'Assemblea Regionale costituisca un importante stimolo per affrontare le sfide e gli impegni che li attendono.
Tra tutti i salmi, ve n'è uno (il n.121) che viene indicato come "Il cano del Pellegrino" o anche "Il Canto di chi si mette in viaggio":

Alzo gli occhi verso i monti:
da dove mi verrà l'aiuto?
Il mio aiuto viene dal Signore:
egli ha fatto cielo e terra.
Non lascerà vacillare il tuo piede,
non si addormenterà il tuo custode.
Non si addormenterà, non prenderà sonno
il custode d'Israele.
Il Signore è il tuo custode,
il Signore è la tua ombra
e sta alla tua destra.
Di giorno non ti colpirà il sole,
né la luna di notte.
Il Signore ti custodirà da ogni male:
egli custodirà la tua vita.
Il Signore ti custodirà quando esci e quando entri,
da ora e per sempre.

L'inizio di ogni nuova avventura porta con sè una strana frenesia che ben presto si trasforma in entusiasmo e voglia di fare.
L'augurio che ci sentiamo di fare a Nunzio e Natale è quello che questa strana frenesia contraddistingua anche i momenti più impegnativi e difficili del servizio cui sono stati chiamati.

  Fraternamente
La Zona dello Stretto


Torna alla pagina principale