Agesci nazionale Agesci Sicilia Zona dello Stretto
Branca L/C
Branca E/G
Branche R/S
Capi
Protezione Civile
 
ZONA DELLO STRETTO
Home
Comitato ed Incarichi
Gruppi
Eventi
Documenti
Rassegna Stampa
Villetta B.P. 
News in Pdf 
 
BRANCHE
Branca L/C
Branca E/G
Branca R/S
 
ALTRO
Campi formazione
Protezione Civile
Pace
Non violenza
Solidarietà
Arcidiocesi
 
MASCI
Comunità
 
CALENDARIO EVENTI
 
LINK
AGESCI.org - Sito nazionale
Campo Regionale 2012
Rivendita scout Cooperativa La Nuova Zagara
MASCI Sicilia
Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Dipartimento della Protezione Civile
Progetto Baobab
Forum del Terzo Settore
Siti Cattolici Italiani
Centro Servizi per il Volontariato
Rete Lilliput - Per un'economia di giustizia
TuttoScout - Gli Scout in Italia
Portale del Progetto OpenScout
 
CONTATORE ACCESSI
739248
 
21 aprile 2010

Raccolta arance nel terreno confiscato (Belpasso CT)

Cari amici,
finalmente la nascita di una cooperativa in un terreno confiscato alla mafia è diventata realtà anche nella nostra provincia. E' con immensa gioia ed emozione che invio questo messaggio che sembra il raggiungimento di un traguardo tanto sperato e in realtà è solo l'inizio di un duro lavoro che questi ragazzi dovranno affrontare. Come sapete il terreno è in condizioni disastrate, tanti sono i lavori che dovranno affrontare e le decisioni che dovranno prendere per portarsi avanti come cooperativa e per far si che questo diventi un reale lavoro per tutti loro e col tempo, se lo richiederanno e se riusciranno ad ingrandirsi e a portarsi avanti, anche per altri.
Alla manifestazione "dal sogno al segno", che il gruppo della formazione all'interno di Libera Catania ha organizzato con le scuole, era presente anche Gabriella Stramaccioni (direttrice generale di Libera nazionale) che ha assicurato ai ragazzi della cooperativa il massimo sostegno da parte di Libera Nazionale con raccolte di fondi, per aiutarli ad avviare il lavoro. Ma soprattutto noi di Libera Catania dobbiamo sostenere questi ragazzi ed aiutarli in questa fase iniziale che sicuramente non sarà facile. Dobbiamo stargli vicini e sostenerli perché dovranno affrontare un duro lavoro inizialmente con poche risorse e dovranno prendere decisioni importanti per il loro futuro.
Il primo lavoro da fare è la raccolta delle arance rimaste che hanno deciso di trasformare in marmellate, appunto per questo ci invitano sabato 24 aprile e domenica 25 aprile ad aiutarli nella raccolta per sostenerli ed evitare così altre spese ma anche per far festa insieme a loro.
Avremo così l'occasione per conoscerli e lavorare fianco a fianco con loro facendogli toccare con mano la nostra solidarietà.
Loro saranno sul terreno dal mattino presto ma noi possiamo darci appuntamento per le 9,00. Ognuno porti qualcosa da mangiare e soprattutto tanti amici...
Prego chi decida di venire di mandarmi una mail di conferma con il numero delle persone che pensano di intervenire in modo che i ragazzi della cooperativa possono organizzarsi e organizzare il lavoro.
Vi invito a diffondere questo messaggio a quanti più amici potete per essere in tanti e festeggiare tutti insieme.
A sabato e domenica

  Dora

LIBERA Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
- Coordinamento Provinciale di Catania -
www.libera.it
catania@libera.it


Torna alla pagina principale