Agesci nazionale Agesci Sicilia Zona dello Stretto
Branca L/C
Branca E/G
Branche R/S
Capi
Protezione Civile
 
ZONA DELLO STRETTO
Home
Comitato ed Incarichi
Gruppi
Eventi
Documenti
Rassegna Stampa
Villetta B.P. 
News in Pdf 
 
BRANCHE
Branca L/C
Branca E/G
Branca R/S
 
ALTRO
Campi formazione
Protezione Civile
Pace
Non violenza
Solidarietà
Arcidiocesi
 
MASCI
Comunità
 
CALENDARIO EVENTI
 
LINK
AGESCI.org - Sito nazionale
Campo Regionale 2012
Rivendita scout Cooperativa La Nuova Zagara
MASCI Sicilia
Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Dipartimento della Protezione Civile
Progetto Baobab
Forum del Terzo Settore
Siti Cattolici Italiani
Centro Servizi per il Volontariato
Rete Lilliput - Per un'economia di giustizia
TuttoScout - Gli Scout in Italia
Portale del Progetto OpenScout
 
CONTATORE ACCESSI
754182
 
24 dicembre 2009

Luce della Pace al Consiglio Comunale di Milazzo

Lunedì scorso l'aula consiliare del comune di Milazzo si è riempita di decine di piccole fiammele, accese da una fiamma unica, la Luce della Pace. Quella fiamma che ogni anno gli scout austriaci attingono nella grotta di Betlemme, dove una lanterna arde perennemente, e diffondono attraverso una staffetta che la fa giungere in tutti i paesi del mondo. Anche i gruppi scout di Milazzo hanno ricevuto la preziosa luce che quest'anno hanno voluto consegnare ai loro amministratori.
E' stata una convocazione inusuale per consiglieri ed assessori che entrando all'interno dell'aula consiliare sono rimasti sbalorditi alla vista delle fiammele che gli scout avevano disposto a cerchio dinanzi ai loro scranni. Durante la breve cerimonia, i lupetti dei tre gruppi scout milazzesi hanno donato ad ogni politico un vasetto di terracotta personalizzato contente un lumino.
"Da otto anni la Luce di Betlemme arriva nella nostra città e siamo fieri di accoglierla con entusiasmo e speranza per le nostre famiglie -hanno affermato i piccoli scout- La consegna di questo simbolo di pace agli amministratori di Milazzo, ha per noi un significato importante: quello di rafforzare la speranza di credere in un futuro migliore per noi giovani che amorevolmente veniamo educati con il metodo scout di Baden Powell, per essere buoni cittadini e buoni cristiani nel mondo".
Il sindaco Italiano, il presidente del consiglio Capone ed i consiglieri hanno ringraziato l'Agesci ed il Masci per l'iniziativa, sottolineando come la Luce della Pace non abbia solo un significato religioso, ma traduce in sé molti valori civili, etici, morali accettati anche da coloro che non pensano di condividere una fede. E la presenza dei giovani -hanno concluso- deve essere lo stimolo per svolgere il nostro ruolo con impegno, dedizione e soprattutto amore verso la nostra città".
La cerimonia si è conclusa con l'appello del decano degli scout di Milazzo, Saverio Pavone, che ha invitato i politici milazzesi a dialogare di più per risolvere i conflitti interni, e giungere con maggiore sinergia alla soluzione dei problemi della città.

  Nunzio De Luca


Torna alla pagina principale