Agesci nazionale Agesci Sicilia Zona dello Stretto
Branca L/C
Branca E/G
Branche R/S
Capi
Protezione Civile
 
ZONA DELLO STRETTO
Home
Comitato ed Incarichi
Gruppi
Eventi
Documenti
Rassegna Stampa
Villetta B.P. 
News in Pdf 
 
BRANCHE
Branca L/C
Branca E/G
Branca R/S
 
ALTRO
Campi formazione
Protezione Civile
Pace
Non violenza
Solidarietà
Arcidiocesi
 
MASCI
Comunità
 
CALENDARIO EVENTI
 
LINK
AGESCI.org - Sito nazionale
Campo Regionale 2012
Rivendita scout Cooperativa La Nuova Zagara
MASCI Sicilia
Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Dipartimento della Protezione Civile
Progetto Baobab
Forum del Terzo Settore
Siti Cattolici Italiani
Centro Servizi per il Volontariato
Rete Lilliput - Per un'economia di giustizia
TuttoScout - Gli Scout in Italia
Portale del Progetto OpenScout
 
CONTATORE ACCESSI
763413
 
5 maggio 2009

Forum Permanente sul Verde Pubblico e Petizione

Dal 26 di Marzo su proposta di Renato Accoriti e con appoggio non solo nelle associazioni ambientaliste ma anche nell'amministrazione comunale, con l'assessore all'Arredo urbano Elvira Amata, si è costituito un "Forum sul verde pubblico a Messina" che ha sviluppato i suoi lavori a partire dal documento «La natura ci salverà» (che vi allego).
Ecco le dichiarazioni con cui l'iniziativa è stata presentata
«Il tema della qualità della vita di una città non può prescindere -ha affermato l'assessore Amata- dalla destinazione e dalla gestione dello spazio pubblico. Si tratta di un aspetto urbanistico che al centro dell'azione dell'assessorato e che richiede l'individuazione di capacità e competenze, ma anche di idee e proposte da utilizzare nella progettazione degli spazi urbani ed, in particolare, del verde pubblico».
«Messina, -ha aggiunto Accorinti- che registra basse posizioni nelle classifiche nazionali per la qualità della vita, ha nel verde uno dei parametri più significativi di vivibilità che sono attenzionati dalla nostra azione».

Dopo una serie di incontri (convocati attraverso gli organi si stampa) il forum ha individuato alcune aree che potrebbero essere adibite a parchi, tutte zone militari: l'Ospedale militare, il XXIV Artiglieria, la Caserma di Bisconte, l'Area della Marina Militare nella zona Falcata (vedi allegato). A tal proposito sta attivando una petizione finalizzata alla fruizione di queste aree.

Accorinti ci chiedeva di diffondere quanto sopra per verificare se i gruppi volessero aderire alla petizione e farsi promotori della raccolta di firme presso le sedi.
Per ogni ulteriore comunicazione chi fosse interessato può contattare direttamente Renato Accorinti (nonviolento@hotmail.com e lanaturacisalvera@hotmail.it).

  Domenico Siracusano

Scarica Documento La Natura ci salvera.doc
Scarica Documento La Natura ci salvera_forum_permanente.pdf
   


Torna alla pagina principale