Agesci nazionale Agesci Sicilia Zona dello Stretto
Branca L/C
Branca E/G
Branche R/S
Capi
Protezione Civile
 
ZONA DELLO STRETTO
Home
Comitato ed Incarichi
Gruppi
Eventi
Documenti
Rassegna Stampa
Villetta B.P. 
News in Pdf 
 
BRANCHE
Branca L/C
Branca E/G
Branca R/S
 
ALTRO
Campi formazione
Protezione Civile
Pace
Non violenza
Solidarietà
Arcidiocesi
 
MASCI
Comunità
 
CALENDARIO EVENTI
 
LINK
AGESCI.org - Sito nazionale
Campo Regionale 2012
Rivendita scout Cooperativa La Nuova Zagara
MASCI Sicilia
Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Dipartimento della Protezione Civile
Progetto Baobab
Forum del Terzo Settore
Siti Cattolici Italiani
Centro Servizi per il Volontariato
Rete Lilliput - Per un'economia di giustizia
TuttoScout - Gli Scout in Italia
Portale del Progetto OpenScout
 
CONTATORE ACCESSI
754186
 
22 ottobre 2008

OPEN UP - Roverway 2009

 OPEN UP - Roverway 2009

E' online il sito del Contingente Italiano di Roverway 2009: www.roverway.it
Vi invitiamo a diffondere la notizia tra i Gruppi della vostra Regione.

Il Roverway è un evento europeo organizzato in ambito WOSM e WAGGGS (Organizzazione Mondiale dello Scautismo e del Guidismo) per dare l'opportunità a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 16 e i 22 anni di condividere le differenti opinioni, culture e tradizioni.
Ripercorrendo ed evolvendo la strada tracciata nel 2003 e nel 2006 dalle precedenti edizioni svoltesi in Portogallo e in Italia, nel 2009 Roverway verrà realizzato dallo scoutismo islandese (Bandalag islenskra skata).
La data ufficiale di accoglienza dei partecipanti è il 19 luglio a Reykjavik, a cui segue la cerimonia di apertura il 20 luglio mattina, quindi la partenza per quattro giorni di attività in sottocampi sparsi in tutta l'Islanda e, infine, la conclusione con il campo fisso che si svolgerà dal 24 al 28 luglio presso lo Ulfljotsvatn Scout Center nel sud ovest dell'Islanda, a circa un'ora e mezzo di auto da Reykjavjk.
Il quadro simbolico scelto dagli scout islandesi per recuperare gli aspetti di apertura del cuore e della mente, alla sfida con sè stessi, al prossimo, all'avventura, all'ambiente e alla creatività, riassunti nel motto OPEN UP, riguarda l'ALTHINGI, il consiglio degli abitanti dell'Islanda che, fin dall'inizio della colonizzazione dell'isola (X secolo), si svolgeva una volta all'anno durante la stagione estiva e durava per circa un paio di mesi. A questo incontro ogni tribù portava il proprio contributo creando un vero e proprio mercato di scambi e di conoscenze oltre alla risoluzione di eventuali difficoltà. Per partecipare a questo incontro, le tribù si muovevano dai loro villaggi per raggiungere il luogo dell'assemblea affrontando viaggi avventurosi e sfidanti (JOURNEY).
Il tipo di partecipazione proposta dall'AGESCI per il Roverway 2009 è differente da quella dei Roverway precedenti. Se nella precedente esperienza è stato colto e valorizzato lo strumento della comunità, in questa occasione si è voluta sottolineare l'importante esperienza della partecipazione individuale come modalità di vivere gli eventi che, nel cammino di crescita degli R/S, si possono inserire con progettualità. Il tipo di evento riguarda il cammino di progressione personale e ciò lo rende particolarmente indicato per rover e scolte non troppo prossimi alla partenza. Inoltre l'esperienza di inserimento in un clan di formazione rende l'evento più indicato per rover e scolte già inseriti nell'anno scout 2008/2009 nella vita di un clan, piuttosto che per dei novizi. Al fine inoltre di coinvolgere l'intera comunità R/S dei partecipanti nel percorso di avvicinamento all'evento saranno suggerite alcune attività per i clan di appartenenza.
Le comunità di formazione che si verranno a formare in Islanda si riallacciano dunque ad altre esperienze italiane vissute come EPPPI, con una particolare attenzione alla dimensione internazionale. I 2 capi, uomo e donna, delle comunità di formazione (Team Leader) verranno indicati dalle branche R/S regionali.
La quota totale di partecipazione di Rover, Scolte e Team Leader al Roverway è di 1.350 euro e comprende l'iscrizione, le spese logistiche (viaggio, pasti, spedizione materiali, etc.), organizzative (segreteria, eventuali incontri preparatori, etc.) e di contingente (gadget, serata internazionale, Casa Italia, etc.). Non sono previsti contributi a carico delle strutture associative, anche se ovviamente è auspicabile che almeno il clan e il gruppo di appartenenza contribuiscano a sostenere anche economicamente la partecipazione dei singoli Rover e Scolte. Nonostante il tempo strettissimo a disposizione si cercherà di percorrere strade di collaborazione/sponsorizzazione che mirino a ridurre le spese e, di conseguenza, le quote. La quota definitiva (comunque non superiore ai 1350 euro) verrà definita entro e non oltre febbraio 2009.
I Rover e le Scolte si candidano all'iscrizione individualmente utilizzando una scheda online (disponibile su www.roverway.it dal 7 ottobre al 15 dicembre 2008) con dati e aspettative non dissimili da quelle per la partecipazione agli EPPPI regionali e nazionali e in cui è prevista anche una parte di presentazione da far compilare ai Capi Clan.
Per quanto riguarda gli IST (International Service Team) dell'AGESCI (capi dai 23 anni in su), la cui presenza a Roverway 2009 è prevista dalla cerimonia di apertura fino al 30 luglio, è stato stabilito che saranno al massimo 20. Ad essi verrà richiesto il massimo impegno riguardo allo stile e alla qualità del servizio che andranno a prestare e verranno loro proposti alcuni momenti comuni, oltre al servizio richiesto dall'organizzazione islandese. La quota per gli IST è di 330 euro e comprende la quota di partecipazione e le spese organizzative e di contingente. Gli spostamenti aerei e le altre spese logistiche sono da considerarsi a carico dei singoli IST.
Gli IST si candideranno all'iscrizione direttamente sul sito islandese del roverway: www.roverway.is.
Troverete ulteriori informazioni nel documento Regole del Gioco sul sito del contingente italiano www.roverway.it (entrare nella sezione 2009, scegliere il menù contingente, poi area documenti, poi documenti AGESCI).
Buona Strada

  Maria Elena Bonfigli, Flavio Romano Conti, don Jean Paul Lieggi
Capi Contingente AGESCI Roverway 2009


Torna alla pagina principale