Agesci nazionale Agesci Sicilia Zona dello Stretto
Branca L/C
Branca E/G
Branche R/S
Capi
Protezione Civile
 
ZONA DELLO STRETTO
Home
Comitato ed Incarichi
Gruppi
Eventi
Documenti
Rassegna Stampa
Villetta B.P. 
News in Pdf 
 
BRANCHE
Branca L/C
Branca E/G
Branca R/S
 
ALTRO
Campi formazione
Protezione Civile
Pace
Non violenza
Solidarietà
Arcidiocesi
 
MASCI
Comunità
 
CALENDARIO EVENTI
 
LINK
AGESCI.org - Sito nazionale
Campo Regionale 2012
Rivendita scout Cooperativa La Nuova Zagara
MASCI Sicilia
Libera, Associazioni, nomi e numeri contro le mafie
Dipartimento della Protezione Civile
Progetto Baobab
Forum del Terzo Settore
Siti Cattolici Italiani
Centro Servizi per il Volontariato
Rete Lilliput - Per un'economia di giustizia
TuttoScout - Gli Scout in Italia
Portale del Progetto OpenScout
 
CONTATORE ACCESSI
739250
 
 



Eventi PC di Zona
Accoglienza Luce della Pace 17-18/12/2016
Campo di Protezione Civile per RS (parte 2) 28-29-30/10/2016
Campo di Protezione Civile per RS (parte 1) 28-29-30/10/2016
Intervento PC per alluvione Milazzo 10/2015

OPERAZIONE SEDE SICURA 2012-13


Continua l'impegno dell'Agesci Sicilia nel promuovere la sicurezza nelle sedi scout. Con questa iniziativa si invitano le Comunità Capi a dedicare il giusto tempo a questo argomento allo scopo di elevare sempre più il livello di sicurezza per tutti i nostri associati.
Se è vero che la sicurezza assoluta non esiste è altrettanto vero che la realizzazione di misure concrete per ridurre al minimo i livelli di rischio contribuisce alla riduzione degli incidenti e ad una maggiore vivibilità delle nostre sedi scout. E' fondamentale raggiungere quindi un livello di sicurezza accettabile contro i pericoli più comuni. Per farlo, a volte, basta poco! E' quindi fondamentale accrescere la nostra cultura della sicurezza sviluppando quella competenza e sensibilità con le quali saremo capaci di intuire, a prima vista ed in ogni contesto, dove si nasconde il pericolo. Necessita sapere, studiare e mettere a frutto le esperienze, documentandosi e sforzandosi di capire perché ciò che apparentemente può sembrare innocuo, improvvisamente, sotto certe condizioni, può trasformarsi in un grave pericolo!
Se pensiamo che tanti anni fa il nostro B.P. diceva "Ma per voi Scout la cosa principale da tenere a mente è questa: dovunque vi troviate, e qualunque cosa stiate facendo, dovete sempre pensare: che genere di incidente potrebbe capitare qui?" e "In questo caso quale sarebbe il mio dovere?" ("Scautismo per ragazzi", Cap. VIII, Chiaccherata n° 23, paragrafo "Siate preparati") allora comprendiamo come lo Scautismo possa e debba essere una realtà in cui la cultura della sicurezza sia al centro di ogni nostra azione.
Se consideriamo che la maggioranza degli incidenti avvengono tra le mura domestiche (cadute, avvelenamenti da monossido di carbonio, ustioni, folgorazioni, scoppi ed esplosioni per fughe di gas, ecc. ...) comprendiamo come per noi scouts sia importante analizzare le nostre mura domestiche, cioè le nostre sedi, affinché possano essere vissute nella consapevolezza che quanto prevedibile per la salute e la sicurezza di capi, ragazzi ed ospiti sia stato effettivamente previsto. Il nostro essere laboriosi ed economi ci farà trovare i mezzi per riuscire a realizzare tale nobile obiettivo che ha lo scopo di salvaguardare il bene più prezioso: LA VITA.
La Pattuglia Regionale del Settore Protezione Civile

Scarica Documento sedesicura2012-13/1 - Modalit di partecipazione.doc
Scarica Documento sedesicura2012-13/2 - Modulo di iscrizione 2012-13.doc
Scarica Documento sedesicura2012-13/3 - Valutazione dei Rischi con tabelle 1 e 2.doc
Scarica Documento sedesicura2012-13/4 - Sussidio per la Valutazione dei Rischi nella sede scout.doc
Scarica Documento sedesicura2012-13/5 - Piano di Emergenza - esempio documentale.doc
Scarica Documento sedesicura2012-13/6 - Piano di Emergenza - esempio grafico.pdf
Scarica Documento sedesicura2012-13/simboli_applicabili_sulla_piantina.doc
Vai al sito http://www.sicilia.agesci.it/index.php/capi/settori/protezione-civile/601-sedesicura
   


VARIAZIONI AI CAMPI PC PER R/S 2012


Vista la situazione degli iscritti alla data ordierna comunichiamo che: 1. Le iscrizioni al campo Eracle sono progogate fino al 28 ottobre p.v. 2. Il campo Sinbad viene posticipato al 7-9 dicembre 2012 e le iscrizioni permangono aperte. Le iscrizioni sono solo on-line: http://buonacaccia.net/Events.aspx?CID=3

La Pattuglia Regionale al Settore Protezione Civile

ESTOTE PARATI !!! Iscrizioni aperte ai Campi di Protezione Civile per RYS

Logo2012

Per l'8° anno consecutivo il settore Protezione Civile organizza i campi per R/S dedicati alle dinamiche di protezione civile. Come ormai consolidato i due campi si svolgeranno uno ad Oriente e l'altro ad Occidente per agevolare la partecipazione nella riduzione delle distanze.

Grazie al calendario particolarmente favorevole quest'anno i campi saranno di un giorno in più e, volutamente, per poter usufruire dei mezzi pubblici, inizieranno e finiranno in giornate feriali.

I campi seguiranno un unico progetto di campo che mira a dare ai partecipanti sia conoscenze operative utili in caso d'intervento (ad es. orientamento, pronto soccorso, antincendio, trasmissioni radio) che, soprattutto, elementi utili a sviluppare ed accrescere la sensibilità verso la protezione civile.

A conclusione dei campi sarà consegnato un "testimone" ai partecipanti con l'impegno di essere, a loro volta, promotori della cultura di protezione civile che impone a tutti un forte senso civico nella naturale predisposizione al bene.

I campi saranno inseriti nei contesti territoriali in cui si svolgono utilizzando un'ambientazione che vuole far risaltare le ricchezze che già i Greci ad oriente (campo Eracle) e gli Arabi ad occidente (campo Simbad) seppero lasciare nel corso della loro presenza nella nostra terra.

Quest'anno sarà valorizzato ancora di più lo strumento Strada per far vivere agli R/S una esperienza ancora di più legata allo stile della branca.

Per le iscrizioni on-line: http://buonacaccia.net/Events.aspx?CID=3

 N.B. Il campo Sinbad cambia sede da Trapani a Pietraperzia. La data rimane confermata

Buona strada a tutti.

La Pattuglia Regionale del Settore Protezione Civile

Preghiera del volontario della Protezione Civile

Signore,
fai
che questa tuta non debba mai sporcarsi di sangue,
che queste corde non debbano mai sorreggere un ferito,
che i nostri fari illuminino soltanto volti sereni,
che i nostri cani trovino soltanto persone in buona salute,
che la nostra barella trasporti solo allegria,
che le nostre manichette restino sempre vuote,
che dalle nostre radio si ascoltino soltanto messaggi di pace!
Signore,
quando questo non sarà possibile
proteggici nella nostra attività di soccorso
che oltrepassa tutte le barriere ideologiche, razziali e sociali.
E se mai ci fosse la necessità,
con tutti i nostri difetti e manchevolezze umane,
là noi saremo pronti!

                                                                 14 maggio 1994, Buia (Udine)
                                                                 Roberto Arch. Eraldo


Torna alla pagina principale